Serata benefica a favore del Burkina Faso

AMICI, anche quest'anno sto organizzando una serata a scopo benefico a favore del Burkina Faso.
come già anticipato la serata si terrà sabato 28 novembre alle ore 20.00 al Soleluna Club di Concorezzo, l'intento della serata sarà quello di raccogliere una parte dei fondi per la costruzione della sesta classe nella scuola di Pukeco. Il progetto verrà presentato nel corso della serata dal presidente della QUEEN OF PEACE, il quale informerà i presenti sull'avanzamento dei lavori in corso, che purtroppo al momento, causa colpo di stato e prossime elezioni , stanno andando un po' a rilento.
Sono riuscito a strappare il prezzo dell'anno scorso, quindi l'entrata è fissata a 10€ cad.uno, gratis per i bimbi, dai 12 ai 18 anni il prezzo sarà di 5€ .
Nel corso della serata, ovviamente ci sarà da bere, mangiare, ridere (sopratutto) e scherzare. Mi aspetto una numerosa partecipazione, e vi ricordo che avendo a disposizione circa 80/90 posti, vi pregherei qualora abbiate voglia di venire, di iscrivervi subito alla serata sul nostro sito, perché se avanzeranno dei posti, vorrei invitare qualcuno dell' Atletica Concorezzo e alcuni componenti del comitato QUEEN OF PEACE di Bellusco.
E' chiaro che 10€ servono per mangiare, bere e pagare il locale, per la raccolta dei fondi organizzerò la solita ma divertente tombolata.
Vi ricordo inoltre che se qualcuno non potesse essere presente, volendo, potrà comunque donare 10€.
 
P.S. Se qualche gentile ragazza è disposta a fare delle torte salate e/o dolci mi avvisi per tempo tramite contatto telefonico.
 
N.B. NON portate materiale quali scarpe/vestiti o roba varia perché non saranno ritirati in questa occasione.

 
Claudio Stucchi

Bottura ammesso ai Mondiali di Triathlon

articolo di Franco Cantu da il CittadinoMB

 

“Determinazione, concentrazione, ma anche visione strategia, come nel business”

Articolo di Elena Reguzzoni da e-duesse: 

Maurizio Rota, sottolinea le similitudini fra l’Iron Man e la gestione di una società come Esprinet dopo essersi qualificato ai campionati mondiali 2016

Non è a caso che l’Iron Man venga definita la disciplina più dura al mondo. Maurizio Rota, vp e ad di Esprinet spa, infatti per qualificarsi al campionato mondiale della sua categoria (55-59 anni) che si terrà nel 2016 in Australia leggi tutto

 

 

Progetto nuova scuola in Burchina Faso

Ciao,
mi chiamo Claudio Stucchi, sono un podista dei Gamber, e faccio parte di un'associazione benefica che opera a favore dei bimbi di Sokourani in Burkina Faso, la "Queen of Peace" è attiva ormai da diversi anni e sono già stati raggiunti diversi obbiettivi , tra cui la costruzione di casa "Sara" ed un pozzo per l'acqua.
Il nuovo progetto è la costruzione della scuola ,
cliccando su questo link potrete scaricare il file del Villaggio.
Io nel mio piccolo raccolgo materiale sportivo, sopratutto scarpe, ma non solo, anche abbigliamento , ad oggi , i bimbi si devono fare un po' di km a piedi per raggiungere la scuola più vicina...
il container con tutto il materiale raccolto partirà a breve,  i Gamber hanno contribuito partecipando anche ad una raccolta fondi per l'acquisto di materiale agricolo per la somma di circa 1000 €
perciò, se volete, quando vostro figlio smetterà di far correre le sue scarpe, un'altro figlio comincerà a farlo.
Mi trovate al venerdì nella sede dei Gamber.
Grazie.
Claudio
 
 

Laura Colnaghi vince 3 ori e 1 argento

Carissimi, desidero condividere con voi un bel momento della mia vita sportiva: sono da poco  tornata dalla Russia dove quest’anno si sono svolti  i Campionati Mondiali Master di sci fondo. Sono felice di potervi comunicare di avere fatto  tre titoli individuali e un argento in staffetta.

Le gare erano:

15 km skating

10 km tecnica classica

30 km skating

Staffetta: 1^ frazione a tecnica classica

Vi invio una foto fatta in gara e una fatta a casa con le quattro medaglie oltre al link su youtube   https://www.youtube.com/watch?v=cD2IvG1vTmc

dove potrete rivedere una delle  premiazioni, un abbraccio.

Laura

 

THE (GAMBER) DAY AFTER

Di Marco Stracciari

E’ lunedì, appoggio il naso sul vetro della finestra e la prima cosa che noto è:  piove. Il primo pensiero che mi balena nella mente, invece, non poteva che essere uno: “Bene! Oggi piove, e dire che la pioggia era prevista per ieri, ma anche il meteo si piega al volere dei Gamber”.

Senza scomodare gli Dei dell’Olimpo o piu’ prosaicamente il Fato, direi che una nobile parte

del nostro corpo ci ha messo del suo per risparmiare la giornata di ieri dall’infausta previsione.

Leggi tutto: THE (GAMBER) DAY AFTER

Informazioni aggiuntive